Anche TikTok introdurrà gli abbonamenti?

Anche TikTok introdurrà gli abbonamenti? thumbnail

Su TikTok arrivano gli abbonamenti. O, per lo meno, la piattaforma sta valutando questa possibilità. Dopo l’annuncio di Adam Mosseri, CEO di Instagram, arriva la risposta del rivale: TikTok non intende perdere questa battaglia e ByteDance, la società che ha sviluppato la piattaforma, è pronta a proporre una qualche forma di sottoscrizione ai suoi utenti per permettere loro di supportare i propri creator preferiti.

TikTok e gli abbonamenti: cosa sappiamo?

Al momento non sono molte le informazioni a nostra disposizione.
Quello che sappiamo è che ieri il CEO di Instagram ha annunciato l’arrivo di una nuova funzionalità che permetterà di abbonarsi ai propri creator preferiti. Questo consentirà di realizzare live riservate agli abbonati, stories visibili solo agli abbonati e infine la presenza di uno specifico badge che comparirà nei commenti e nei DM.

Oggi arriva la risposta di TikTok che, a quanto pare, sta valutando l’idea di fare qualcosa di analogo, con abbonamenti pensati per supportare i creator e per garantire agli utenti contenuti esclusivi.
Non è però la prima forma di monetizzazione della piattaforma: oggi l’app permette di inviare denaro e di comprare regali virtuali per i propri creator. Questo quindi sarebbe un ulteriore passo avanti rispetto a quanto previsto fino ad oggi.

L’introduzione di una novità di queste proporzioni non sembra però essere così semplice. Oggi infatti TikTok può contare su un algoritmo estremamente sofisticato che popola la sezione Per Te dell’app. I contenuti sono scelti così bene da tenervi incollati per ore, senza per altro aver bisogno di seguire i creator. Algoritmo e abbonamenti sembrano al momento incompatibili ma TikTok potrebbe tirare fuori dal cilindro qualche soluzione originale e innovativa che possa concigliare queste due feature.

La lotta con Instagram però potrebbe essere particolarmente dura, anche perché la piattaforma di Zuckerberg ha annunciato che non prenderà alcuna percentuale degli incassi dei creator fino al 2023.

Voi cosa ne pensate? Siete pronti a sottoscrivere nuovi abbonamenti?