Volvo e Qualcomm alzano l’asticella dell’infotainment a bordo

Volvo e Qualcomm alzano l'asticella dell'infotainment a bordo thumbnail

Volvo Car Group e Qualcomm hanno siglato una partnership che porta l’infotainment, a bordo dell’auto, a un livello superiore. La sinergia tra le due aziende sarà effettiva dai prossimi veicoli completamente elettrici della casa automobilistica svedese che verranno quindi dotati della piattaforma di cockpit Snapdragon. Con questo SoC è evidente come migliorerà ulteriormente le prestazioni del sistema di infotainment basato Android. 

Volvo Cars combina le proprie capacità di ricerca e sviluppo con l’esperienza di Qualcomm. La sua piattaforma del cockpit Snapdragon è progettata come un hub centrale per computer ad alte prestazioni. Dalla sua offre anche un consumo energetico estremamente basso, soddisfando comunque le più elevate esigenze di grafica, audio e intelligenza artificiale, criteri richiesti per il nuovo Polestar 3 e l’imminente SUV Volvo completamente elettrico. Utilizzando l’ultima piattaforma automobilistica Snapdragon, il sistema di infotainment di prossima generazione di Volvo sarà almeno il doppio più delle versioni precedenti, mentre le prestazioni grafiche, secondo la casa automobilistica svedese, saranno fino a dieci volte più veloci.

“Volvo Cars è un’azienda che crede nella collaborazione con leader tecnologici come Qualcomm Technologies e Google per offrire la migliore esperienza ai nostri clienti”, ha affermato Henrik Green, Chief Product Officer di Volvo Cars. “Con la tecnologia Qualcomm nel nostro prossimo SUV completamente elettrico, il nostro sistema di infotainment basato su Android raggiungerà il livello successivo”.

L’infotainment di Volvo con Qualcomm a livelli mai visti

Insieme a Qualcomm e Google, Volvo Cars offre prestazioni di video, audio e connettività leader del settore nella sua prossima generazione di veicoli completamente elettrici. 

“Il nostro obiettivo è quello di sostenere Volvo Cars attraverso l’integrazione di tecnologia all’avanguardia, scalabile e aggiornabile che garantisca esperienze eccellenti agli automobilisti, oggi e in futuro“, ha dichiarato Enrico Salvatori, Senior Vice-President & President Europe/MEA di Qualcomm Europe, Inc. “Siamo orgogliosi della forte concentrazione che abbiamo in Europa nel settore automobilistico e che abbraccia gli aspetti ingegneristici, i servizi, il marketing di prodotto e il go-to-market“.

Nell’ambito della cooperazione tra le due aziene, i miglioramenti futuri potranno essere implementati in modalità wireless a distanza in qualsiasi momento tramite aggiornamenti via etere.